Stop the Bleed

Stop the Bleed

Di Danilo Melandri

Promossa da American College of Surgeons (ACS) con la Società Italiana di Chirurgia d’Urgenza e del Trauma (SICUT) si è tenuto giovedì 23 maggio nella sala Folchi del presidio ospedaliero San Giovanni la presentazione Nazionale del corso Stop the Bleed

Come spigato dal Dott. Daniele Gui

“A volte in occasione di incidenti gravi che causano grandi traumi con conseguente grande sanguinamento, poche persone, se non sono medici, sanno come intervenire per cercare di arginare la grande perdita di sangue che molte volte può portare alla morte.

Mediamente la quantità di sangue in circolo in un adulto sano si aggira tra i 4,5 ed i 5,5 litri: perdite fino a 750 ml comportano sintomi di lieve entità (una donazione di sangue corrisponde a 450 ml di sangue). Quando la quantità persa si avvicina ai 2 litri si avvertono vertigini, confusione e può sopraggiungere la perdita di coscienza. Con perdite superiori ai 2 litri si può verificare il decesso per dissanguamento.

Quindi in caso di grave emorragia dovuta a traumi tagli o ferite da arma da fuoco abbiamo poco tempo per intervenire.”

Circa 200 persone  intervenute all’incontro Stop the Bleed , hanno seguito gli interventi che si sono susseguiti, imparando la teoria e la successiva pratica insegnata dagli istruttori qualificati.

Tutti i soccorritori non sanitari e tutti gli astanti,  hanno imparato le tecniche per il controllo di un’emorragia massiva agli arti, causata da incidenti di lavoro, sportivi, di caccia, o da atti violenti e premeditati, come azioni terroristiche o condotte da persone instabili e violente.
Hanno appreso come utilizzare differenti tecniche per il controllo dei sanguinamenti, come la pressione diretta, l’uso di agenti emostatici  e dei lacci emorragici, i quali rappresentano il cardine della gestione delle emorragie nel soccorso militare e civile.

Tra gli intervenuti i Dott.ri/sse  Daniele Gui, Sabina Magalini,Andrea Mingoli, Giovanna Sgarzini, Mauro Zago, Antonio Fortino, Ilde Coiro, Massimo Carlini

Numerosi i gruppi e associazioni tra cui

Croce Rossa Italiana, Ars118, Aisa Lazio, Scout Roma 1,

Misericordie, Roma Salvamento, Coni Italia, Lazio Rugby, federazione Italiana Pallacanestro e una folta rappresentanza di Esercito Italiano, Carabinieri, Aereonautica Militare, Corpo dei Vigili del Fuoco e Polizia di Stato.

il Dott.Andrea Migoli  e la Dott.ssa Giovanna Sgarzini,con Aisa Lazio

Il Dott. Mauro Zago con Roma Salvamento e OasiLife

Il Dott Mingoli con il gruppo Misericordia

Il Generale Giacomo Mamman, esercito

Il Generale Sergio Fulvio, Aereonautica

Auto intervento arto inferiore

Intervento per arrestare emorragia arto inferiore

Auto intervento su arto superiore

 

il Kit di intervento